Tutti ci chiediamo, come, conciliare le vendite, la comunicazione e il Coronavirus.

 

Che tipo di comunicazione e che tipo di sistemi di vendita sono e saranno adeguati nella situazione di emergenza che stiamo vivendo?

Bisogna continuare a comunicare e proporre un servizio e-commerce integrato con i Social Media, dove trasmettere

 

  • Essere rassicuranti

Comunicare e raggiungere i clienti e tranquillizzarli. L’azienda c’è, è cosciente della situazione e ne comprende la gravità. Bisogna mettersi nei panni del proprio cliente, cercare di comprendere le sue preoccupazioni e rispondere con empatia.

  • Proteggere la continuità delle relazioni

Non è questo il momento per focalizzarsi unicamente sui risultati in termini di vendite. Piuttosto bisogna concentrarsi sulla relazione con il cliente e sul mantenimento della “Fedeltà al Brand”. Siamo in un periodo nel quale più che mai una grande quantità di tempo è spesa online e soprattutto sui social. Ha senso,

quindi, utilizzare questi mezzi per far ricordare gli utenti del proprio brand in vario modo.

  • Cogliere l’occasione per migliorarsi

Bisogna quindi sfruttare questo momento di obbligato rallentamento per ripensare e migliorare la propria comunicazione e sistemi di vendita.

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Arredo&Lusso